SEO Marketing

SEO, acronimo diSearch Engine Optimization. Insieme delle attività volte a migliorare il posizionamento (ranking) di un sito o di una pagina web per determinate parole chiave (keyword) nei risultati forniti da un motore di ricerca (Search Engine Result Page o SERP).

L’ottimizzazione di un sito in termini SEO è un processo finalizzato ad accrescere il volume di traffico organico verso un sito web dai motori di ricerca “scalando” i risultati di ricerca organici su certe keyword. i risultati in cima alle SERP hanno, infatti, maggiore visibilità e dunque maggiore probabilità di ricevere click e generare traffico verso il sito.

Quest’attività è spesso delegata ad un consulente esperto che se ne prende cura con l’obiettivo di permettere al sito di acquisire nuovi click organici dalle Google. Se s’intendesseapprofondire riguardo cosa fa e chi è il consulente SEOsuggeriamo la lettura di questo approfondimento tratto dal sito dell’esperto SEO Roberto Serra, che affronta il tema in maniera completa e utile.

I fattori che incidono sull’efficacia della SEO

L’attività di ottimizzazione per i motori di ricerca può essere effettuataon-page(se esercitata su fattori interni al sito) ooff-page(se incide su fattori esterni). Per quanto riguarda le attività diSEO on-page, sono diversi gli elementi su cui si può intervenire: ottimizzazione dei contenuti e delle immagini presenti nelle pagine del sito, ottimizzazione del codice delle pagine, implementazione delle tecnologie adottate ecc.

L’attività diSEO off-page, invece, viene effettuata con tecniche di link building: si cerca di migliorare la link popularity di una pagina web, e dunque il posizionamento nelle SERP, incoraggiando i link in ingresso (inbound link) verso quella pagina provenienti da siti con contenuti pertinenti rispetto ai temi trattati.

I motori di ricerca utilizzano appositi algoritmi per valutare i siti che ricevono questi link ai fini di determinarne il posizionamento. Il PageRank di Google, in particolare, prende in considerazione sia la rilevanza (pertinenza dei contenuti e autorevolezza della fonte) sia la popolarità (in genere, espressione del numero complessivo di inbound link ricevuti). Ottenere link entranti da siti di bassa qualità, o peggio comprarli, non serve dunque a migliorare il posizionamento di un sito nei risultati delle ricerche. Al contrario, Google premia con un miglior posizionamento i siti che ottengono link spontanei da siti con contenuti pertinenti.

Search Engine Optimization e Search Engine Marketing

SEO (Search Engine Optimization) e SEM (Search Engine Marketing) sono entrambe finalizzate a massimizzare la visibilità e la resa dei siti web nei motori di ricerca. Se la prima punta ad aumentare il volume di traffico organico, il SEM genera traffico avvalendosi di collegamenti a pagamento nelle SERP